#Fridaysforfuture: la Cisl Puglia in campo con i giovani attivisti

b_250_200_16777215_00_images_new_Fridays-for-Future-logo.jpg

Centinaia di borracce in alluminio ai lavoratori di aziende pugliesi

[Cisl Puglia]

La Cisl Puglia partecipa attivamente alla giornata che i giovani attivisti di “Fridays for future” animeranno durante la manifestazione in piazza a Bari il prossimo 27 settembre. Come sindacato condividiamo la preoccupazione dei ragazzi legate ai rischi ambientali e climatici della Terra. La Cisl ritiene che sia una sfida impegnativa, ma necessaria, la modifica della cultura dello sfruttamento dei beni naturali a scapito dell’ambiente. È altrettanto necessario passare ad un nuovo sistema produttivo, che sappia tenere unite in un virtuoso e intelligente connubio, il lavoro, la crescita, il benessere, l’economia del riciclo (circolare), gli investimenti, l’occupazione e lo sviluppo eco sostenibile. In occasione della giornata di ‘sciopero per il clima’, che si terrà in Puglia, la Cisl regionale distribuirà centinaia di borracce in alluminio ai lavoratori. Un gesto simbolico che, unito alle ragioni dei giovani attivisti nel mondo, conferma la visione storica della Cisl a favore del lavoro e della sostenibilità ecologica. I presidi si terranno, a cura delle Cisl di Bari, Foggia, Lecce, Taranto e Brindisi, rispettivamente presso lo stabilimento Natuzzi di Santeramo in Colle (dalle 8:00 alle 9:00) e della Merck Serono di Modugno (dalle 12:00 alle 13:30); all’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato in Capitanata (dalle 12:30 alle 14:30); alla Transcom Worldwide nella zona industriale di Surbo (a partire dalle 9:00); alla Heineken di Massafra (dalle 12:30 alle 14:30); alla Sanofi di Brindisi (dalle 8:00 alle 9:00). Infine la Cisl Puglia è fortemente convinta che la realizzazione dell’Agenda Onu 2030 sullo sviluppo ecosostenibile sia un obiettivo raggiungibile per il bene sociale ed economico di tutti gli abitanti della Terra.

Stampa

Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie.