Banche: First Cisl, il Credito Cooperativo fondamentale per la coesione territoriale

b_280_230_16777215_00_images_new_Berloco-First.jpg

Evento on line giovedì 03 giugno

[First Cisl, Cisl Puglia]

“In un futuro prossimo caratterizzato dalla necessità di sostenere le piccole e medie imprese per la ripresa economica post pandemia, saranno chiamate a svolgere un ruolo essenziale le Banche di Credito Cooperativo, nate proprio come banche di prossimità con funzione di assistenza al territorio” ha dichiarato Pasquale Berloco, Segretario Generale First Cisl Puglia presentando il convegno ‘Credito Cooperativo fra Europa e coesione territoriale’ che si terrà via web giovedì il prossimo 3 giugno alle ore 17,30. “La regolamentazione applicata dalla Vigilanza Europea a seguito della riforma del settore, con la nascita dei gruppi bancari, identica o sovrapponibile a quella adottata per i grandi gruppi bancari, rischia di impedire agli Istituti di credito cooperativo di svolgere al meglio il proprio lavoro – prosegue Berloco. “Occorre, quindi, una revisione di quelle regole secondo modalità e criteri che tengano conto del ruolo e della natura del credito cooperativo”. All’evento, promosso dalla First Cisl di Puglia, federazione dei bancari e assicurativi, parteciperà il Segretario generale First Cisl Riccardo Colombani, Paolo Grignaschi del Network Dirigenti Credito Cooperativo First Cisl, Giovanni Sentimenti del comitato scientifico Fondazione Fiba e alcuni protagonisti del credito cooperativo regionale: Augusto de Benedictis, Direttore Generale BCC di San Giovanni Rotondo, Emanuele di Palma, Presidente BCC di S. Marzano di  San Giuseppe e Francesco Biga  Presidente BCC  degli Ulivi- Terra di Bari.

Bari, 1 Giugno 2021

Link alla riunione: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_PT2VVYCaRNKI5GyeqO9Xsw

Stampa

Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie.